Senza rimpianti

  • laugh • news-and-politics • italian
  • 180 words

Maria Novella Oppo, Da L'Unità (wow, la nuova interfaccia é una ficata) di oggi.....

Com'è stato bello vedere scritto nero su bianco (anzi, bianco su nero) sulla prima pagina di Televideo che Berlusconi si era dimesso!

E, mentre ci si allargava il cuore dalla gioia, quasi quasi ci sentivamo male dal ridere a leggere la sua prima dichiarazione da ex: «Mi rimpiangeranno». No, di questo Berlusconi può essere proprio certo: non lo rimpiangeremo mai.

E quali che siano le sofferenze da affrontare per conciliare Bonino con Mastella, non saranno mai paragonabili alla vergogna di sapere Gasparri e Calderoli ministri della Repubblica.

Per non parlare dello stesso Berlusconi, primo caso in cui un premier si sia presentato a Palazzo Chigi con il suo collegio di avvocati, neanche fosse stato obbligato a presentarsi a palazzo di giustizia; e con il suo commercialista, neanche fosse stato convocato dalla Finanza.

Perciò, l'unico pericolo che non corriamo, pur in un momento tanto delicato, è quello di rimpiangere il gabinetto Berlusconi, che, con un arcaismo, potremmo tranquillamente definire cesso, cioè cessato per sempre.

:D

Source, BananaBis.

comments powered by Disqus