Il potere da sempre alla testa

  • news-and-politics • italian
  • 299 words

Uno dei rapporti di forza a cui ogni uomo dovrebbe sempre stare attento è quello tra il potere che ha ed il potere che può gestire. La bilancia dovrebbe pendere SEMPRE dal secondo: questo ci rende ancora "uomini buoni".

Ma la storia è da sempre scritta da chi col potere si è prima "dissetato", e poi "ubriacato".

Vincenzo Conciatori - Il Potere Vincenzo Conciatori - Il Potere
Caro mio Grillo, ha ragione Daniele Luttazzi a mandarti a Cagare. Questo non cancella il messaggio veicolato dal V-Day e tutto quello che è seguito. Ma aiuta ad aggiungerne uno nuovo, che tante persone hanno DA SUBITO cercato di sottolineare:
Seguite il Grillo Messaggio! Non il Grillo Uomo!

Definire Mastella solo un "capro espiatorio":

Non ci sto più al gioco al massacro ceppalonico. Mastella è solo un capro espiatorio. Il migliore sulla piazza della politica, certo. Per questo hanno scelto lui. Ma l’indulto non è una sua idea, ne sono convinto. Gli è stato ordinato. Da chi? Dal Parlamento. E chi nel Parlamento lo ha spinto di più? Lui, lo psiconano. Quello che straparla di sicurezza nelle piazze con la badante rossa. Mastella ha detto più volte di aver ricevuto la solidarietà di Berlusconi per l’indulto. Ci credo. L’indulto è servito a non fare entrare in carcere gli amministratori corrotti, non a liberare i pregiudicati. ...

Abbiamo atteso 5 anni che se ne andasse a fare in culo berlusconi, e non dico che non sia ancora lui a muovere i fili più importanti... ma dire che Mastella è una marionetta, una vittima di un Parlamento che "gli ha fatto fare l'indulto"... pliis, Vaffanculo TU Beppe.

P.S. Cerco di seguire quanto più mi è possibile quello che accade a [it:Italia|Casa Mia], e davvero mi dispiace tanto tornare a scrivere un post in italiano... per una cosa così "triste".

comments powered by Disqus